Decreto del presidente della provincia 22 marzo 2004, n. 3-13/Leg




Дата канвертавання26.04.2016
Памер46.46 Kb.
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 22 marzo 2004, n. 3-13/Leg.
(Registrato alla Corte dei conti il 14 aprile 2004, registro 1, foglio 3)

Modificazioni del decreto del Presidente della Giunta provinciale 3 dicembre 1979 n. 22-18/Leg. (Regolamento di esecuzione della legge provinciale 12 dicembre 1978 n. 60 concernente "Norme per l’esercizio della pesca nella provincia di Trento" e successive modifiche e integrazioni)

(b.u. 27 aprile 2004, n. 17)


IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA
- visti gli artt. 53 e 54, comma 1, punto 1, del decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1972, n. 670, recante “Approvazione del testo unico delle leggi costituzionali concernenti lo Statuto speciale per il Trentino - Alto Adige;

- vista la legge provinciale 12 dicembre 1978, n. 60 concernente “Norme per l’esercizio della pesca nella provincia di Trento” e successive modifiche e integrazioni;

- vista la deliberazione della Giunta provinciale n. 657 del 19 marzo 2004 recante ad oggetto "Modificazioni del decreto del Presidente della Giunta provinciale 3 dicembre 1979 n. 22-18/Leg. (Regolamento di esecuzione della legge provinciale 12 dicembre 1978 n. 60 concernente “Norme per l’esercizio della pesca nella provincia di Trento” e successive modifiche e integrazioni)",
emana
il seguente regolamento:

Art. 1


Modificazioni dell’articolo 13 del decreto del Presidente della Giunta provinciale 3 dicembre 1979, n. 22-18/Leg.

1. All’articolo 13 del decreto del Presidente della Giunta provinciale 3 dicembre 1979, n. 22-18/Leg. sono apportate le seguenti modificazioni:

a) nella lettera b) del comma 1, le parole: “cavedano e cobite” sono sostituite dalle seguenti: “cavedano, cobite e barbo comune”;

b) nella lettera b) del comma 5, le parole: “non più di 5 ami” sono sostituite dalle seguenti: “non più di 6 ami”.

Art. 2

Sostituzione dell’articolo 15 del decreto del Presidente della Giunta provinciale 3 dicembre 1979, n. 22-18/Leg.

1. L’articolo 15 del decreto del Presidente della Giunta provinciale 3 dicembre 1979, n. 22-18/Leg. è sostituito dal seguente:

“Art. 15

Limiti di cattura

1. Per ogni giornata il pescatore dilettante non può catturare più di:

a) 2 capi di Trota marmorata;

b) 1 capo di Trota lacustre (limitatamente al fiume Sarca);

c) 3 capi di Salmerino alpino;

d) 3 capi di Temolo;

e) 3 capi di Luccio;

f) 50 capi di Pesce persico.

2. Per ogni giornata il pescatore non può comunque catturare più di 6 Salmonidi.

Nell’Allegato C sono indicati i periodi di divieto e le misure minime per la cattura.

3. Le disposizioni previste dal comma 1 e 2 non trovano applicazione nelle zone aperte alla pesca a prelievo nullo e nelle zone a trofeo; nelle medesime zone non trova applicazione altresì quanto disposto dall’Allegato C in ordine alla misura minima, fermi restando i periodi di divieto.”

Art. 3


Modificazione dell’articolo 22 sexies del decreto del Presidente della Giunta provinciale del 3 dicembre 1979, n. 22-18/Leg.

1. All’articolo 22 sexies del decreto del Presidente della Giunta provinciale 3 dicembre 1979, n. 22-18/Leg., la lettera c) del comma 1 è sostituita dalla seguente:

“c) trota spp. n. 6 capi complessivi (di cui al massimo 1 Trota lacustre)”.

Art. 4


Sostituzione dell’Allegato C del decreto del Presidente della Giunta provinciale 3 dicembre 1979, n. 22-18/Leg.

1. L’allegato C del decreto del Presidente della Giunta provinciale 3 dicembre 1979, n. 22-18/Leg è sostituito dal seguente:

“Allegato C

Misure e divieti

SPECIE

PERIODO DI DIVIETO

MISURA MINIMA




Acque stagnanti

Acque correnti




TROTA MARMORATA
Salmo (trutta) marmoratus Cuv.

1.10 - 31.12

1.10 - 31.1

cm 35

cm 40 in Adige e Brenta



TROTA FARIO - Salmo (trutta) trutta L.

1.10 - 31.12

1.10 - 31.1

cm 20

IBRIDO

Trota fario  trota marmorata



1.10 - 31.12

1.10 - 31.1

cm 20

cm 40 in Adige



TROTA LACUSTRE
Salmo (trutta) trutta morpha lacustris L.

1.10 - 31.12

1.10 - 31.1

cm 30

cm 35 in Sarca



COREGONE (Lavarello-Bondella) Coregonus spp.

15.11 – 15.1

15.11 – 15.1

cm 30

TEMOLO
Thymallus thymallus L.

1.3 - 30.4

1.3 - 30.4

cm 30

cm 35 in Adige



SALMERINO ALPINO
Salvelinus alpinus L.

1.10 - 31.12

1.10 - 31.12

cm 15

CARPA - Cyprinus carpio L.

1.6 - 30.6

cm 30

TINCA - Tinca tinca L.

1.6 - 30.6

cm 25

BARBO COMUNE

Barbus plebeius Bonap.









LUCCIO - Esox lucius L.

1.3 - 30.4

cm 40

CAVEDANO

Leuciscus cephalus L.









ANGUILLA

Anguilla anguilla L.






cm 40

PESCE PERSICO - Perca fluviatilis L.

15.4 - 15.5




BOTTATRICE - Lota lota L.







SCARDOLA

Scardinius erythrophthalmus L.









ALBORELLA

Alburnus alburnus alborella De Fil









SANGUINEROLA

Phoxinus phoxinus L.









SCAZZONE - Cottus gobio L.







AGONE (Alosa - Cheppia)

Alosa fallax morpha lacustris Lac.









SAVETTA

Chondrostoma soetta Bonap.









VAIRONE

Leuciscus souffia muticellus Bonap.









PIGO

Rutilus pigus Lac.









COBITE COMUNE- Cobitis taenia L.







LAMPREDA PADANA

Letentheron zanandreai Bloch.









TRIOTTO

Rutilius erythrophthalmus Zerunian









GAMBERO d’acqua dolce

Austropotamobius pallipes italicus



1.4 - 30.6

cm 7



Art. 5

Sostituzione dell’Allegato D del decreto del Presidente della Giunta provinciale 3 dicembre 1979, n. 22-18/Leg.

1. L’allegato D del decreto del Presidente della Giunta provinciale 3 dicembre 1979, n. 22-18/Leg è sostituito dal seguente:

“Allegato D



NOME VOLGARE


NOME SCIENTIFICO


TEMPI DI DIVIETO


LUNGHEZZE MINIME (CM.)


CARPIONE

Salmo carpio

15/11-31/01

20/06-20/08



30

TROTA FARIO

Salmo (trutta) trutta

15/10-15/01

30

TROTA LACUSTRE

Salmo (trutta) trutta

morpha lacustris



15/10-15/01

35

PESCE PERSICO

Perca fluviatilis

15/04-15/05

18

AGONE

Alosa fallax morpha lacustris Lac.

05/06 –10/06

01/07 – 06/07



15

Il presente decreto sarà pubblicato nel “Bollettino ufficiale” della Regione.



E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.
IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

- L. Dellai -


База данных защищена авторским правом ©shkola.of.by 2016
звярнуцца да адміністрацыі

    Галоўная старонка