On the road, celtic directions lungo percorsi inaspettati per viaggiatori dallo spirito nomade, che cercano gli angoli della tranquillità




Дата канвертавання27.04.2016
Памер8.29 Kb.

segreteria / info@montelagocelticfestival.it

ufficio stampa / press@montelagocelticfestival.it

CARTELLA STAMPA

MCF 2015





Montelago Celtic Festival - XIII edizione

On the road! Il 6, 7 e 8 agosto torna l’estate nella Terra di Mezzo
Celti! L’estate è tornata nella Terra di Mezzo, e con la buona stagione l’appuntamento più atteso: Montelago Celtic Festival, dal 6 all’8 agosto a Taverne di Serravalle di Chienti (Mc), nel cuore dell’Appennino umbro-marchigiano. La rassegna di musica e cultura celtica più grande e stravagante d’Italia, capace di riunire sull’altopiano di Colfiorito fate e folletti di oggi, hobbit e druidi 2.0, dedica l’edizione numero 13 - la prima nella formula 3 days di woodstockiana memoria - al tema del viaggio.

On the road, celtic directions lungo percorsi inaspettati per viaggiatori dallo spirito nomade, che cercano gli angoli della tranquillità. Tappa fondamentale per ogni globetrotter sonoro (e non solo), Montelago è punto di ritrovo di pellegrini provenienti da ogni angolo del globo, ognuno col proprio bagaglio e con una storia da raccontare.

Una maratona di musica live che, in questa edizione 2015, dalla Spagna della sofisticata Mercedes Peόn, sconfina nell’Australia dei mitici The Rumjacks, passando - udite udite - per la Germania degli osannati Corvus Corax.

È un’anticipazione dei ben 20 concerti divisi tra Main Stage e Mortimer Pub, da cui si diramano sentieri musicali inesplorati che vanno a finire lontano e condurranno i vincitori del I° European Celtic Contest - concorso del giovedì dedicato a band emergenti del panorama folk europeo - a suonare, nel 2016, nei principali Festival di musica celtica.

Full immersion nell’universo celtico per i viaggiatori dell’ignoto che sceglieranno di fermarsi al Festival, tra rievocazione storica, fantasy, sport e attività all’aria aperta: incontri e lezioni-spettacolo dedicati ai tragitti letterari e alla letteratura nomade, stage musico-coreutici e corsi ispirati alle antiche arti, celebrazioni di matrimoni druidici, battaglia degli eserciti, shopping onirico nel mercato dell’artigianato, degustazioni di birre e idromele targati Montelago, sport tradizionali, passeggiate archeologiche, giochi per testare il proprio furor gallico e il 5° Flowers of Montelago, torneo di rugby a 7, patrocinato dalla Federazione Italiana Rugby, con squadre da tutta Italia.

Perché là dove nuove (super)strade, tra sgargianti macchinari e lucenti trivelle, facilitano il transito nel nome della civiltà e del benessere, una comunità chiamata Popolo di Montelago - proprio come il piccolo villaggio gallico di Asterix contro i temibili eserciti romani - per tre giorni oppone metaforica resistenza, issando le sue tende in mezzo al verde, per vivere in pace, amore e armonia attorno ai grandi fuochi sacri, nella magica, naturale, insondabile cornice dei Monti Sibillini.

Raccolta differenziata, pulizia prati e uso di stoviglie e saponi biodegradabili garantiscono una festa completamente green, con servizi sempre migliori a disposizione dei partecipanti e delle famiglie con bambini, e con un’area camping ancora più spaziosa.

Montelago Celtic Festival è un evento firmato Arte Nomade e organizzato in collaborazione con Regione Marche, Provincia di Macerata, Comune di Serravalle di Chienti (Mc), Cosmari, Protezione Civile della Regione Marche, Università di Macerata, e con il patrocino di Ambasciata d’Irlanda in Italia, Federazione Italiana Rugby e Legambiente. Ingresso: giovedì 25 € (valido fino a domenica), venerdì 25 € (fino a domenica), sabato 20 € (fino a domenica).

Info: www.montelagocelticfestival.it





База данных защищена авторским правом ©shkola.of.by 2016
звярнуцца да адміністрацыі

    Галоўная старонка